Consigli per trovare un trombamico

Se anche tu vuoi concederti delle vivaci relazioni sessuali improntate esclusivamente sul benessere fisico, non dovrai far altro che trovare una persona che possa offrirti tale opportunità senza un coinvolgimento emotivo che richieda una relazione di tipo sentimentale.

Nel linguaggio moderno questa persona risponde al nome di trombamico, e se anche tu ne vuoi uno ma non sai da che parte iniziare, ti consigliamo di continuare la lettura di questo articolo.

Perché scegliere un trombamico è la scelta migliore da fare?

Ormai tutti ne parlano e sono davvero poche le persone che al giorno d’oggi non hanno un trombamico su cui fare affidamento nei momenti piccanti, e che offra il suo supporto per raggiungere il godimento fisico. Trovare un trombamico però non è cosa facile, in quanto si tratta di una relazione basata esclusivamente sul sesso senza l’amore, e quindi bisogna rispettare delle regole per far sì che l’amicizia non si rovini e al tempo stesso non si vengano a ricreare delle tematiche per cui una delle due parti inizi a provare sentimenti più forti.

A differenza del passato, quando o si era amici o si era fidanzati, ora esiste questa categoria che è a metà strada fra le due, in quanto si può avere rapporti con una persona senza essere accompagnata da quest’ultima, ma considerandola una vera e propria amica.

Questa relazione, come abbiamo detto nelle righe precedenti, si basa esclusivamente sul sesso poiché generalmente nessuna delle due parti vuole vivere complicazioni di carattere amoroso, motivo per cui non ci si frequenta con l’intento di sposarsi e convivere in un futuro prossimo. Ecco quindi alcuni consigli che ti aiuteranno ad individuare il trombamico migliore e che ti permetteranno di vivere questa relazione piccante in maniera sana e distaccata.

Non scegliere un amico intimo come trombamico

Questa regola purtroppo è spesso sottovalutata, poiché molte persone si sentono a loro agio con amici intimi e quindi sono più propensi ad avere rapporti occasionali con loro che con altre persone. Se però si conosce una persona da troppo tempo si rischia di cadere in una trappola pericolosa, in quanto una delle due parti prima o poi potrebbe iniziare a provare dei sentimenti per l’altra, e quindi si potrebbe facilmente passare da una situazione di amicizia a qualcosa di più profondo.

Anche se in molti casi scoprire che due migliori amici si possono innamorare è piacevole e può sembrare il finale di una bellissima favola, altre volte può essere pericoloso, in quanto può essere il primo passo verso la fine di un’amicizia.
Il sesso infatti potrebbe compromettere la situazione e quindi potrebbero verificarsi delle dinamiche che, in caso di conflitto, potrebbero provocare l’allontanamento di una delle due parti e porre fine a un’amicizia solida e duratura.

Siccome i rapporti con un trombamico solitamente sono destinati a finire nel tempo, è meglio scegliere una persona fidata che però si conosce da poco o con la quale non si ha molta confidenza, in maniera tale da non rischiare di rovinare un rapporto e riuscire a gestire meglio la situazione senza paura di perdere una persona per cui si nutre è un profondo legame di affetto.

Focalizza la tua attenzione sul presente

Chi decide di trovarsi una trombamico lo fa per colmare delle carenze momentanee, e quindi non bisogna mai fare affidamento sul futuro ma pensare che si tratta di un bisogno che va soddisfatto nel presente, in quanto i progetti di un domani potrebbero prendere una piega totalmente diversa da quello che si intende realizzare oggi.

Ovviamente non bisogna pensare troppo ma lasciarsi guidare dall’istinto e delle pulsioni, in quanto solamente il nostro corpo è in grado di scegliere ciò che ci fa stare bene e ciò che invece può portarci ansia e frustrazione, ma qualora tu un domani volessi crearti una famiglia è bene che tu non faccia troppo affidamento su questo rapporto occasionale.

Allo stesso tempo è meglio agire in maniera tale da non farsi illusioni o aspettative troppo alte rispetto al domani, perché potrebbe capitare che invece sia proprio il tuo trombamico a lasciarti per un’altra persona o perché si è stufato di vivere i rapporti promiscui e vuole volgere il suo interesse verso persone in grado di garantirgli una stabilità emotiva.

La sincerità al primo posto

Un elemento che non può mai mancare in questo tipo di relazione è la sincerità, in quanto solamente avvalendosi di questo principio non si rischieranno di vivere delle incomprensioni con l’altra persona, e si potrà beneficiare di un rapporto occasionale senza troppi imprevisti e contraddizioni.

Prima di essere sinceri con l’altra persona però bisogna imparare a esserlo verso se stessi, in quanto molte persone che decidono di farsi un trombamico usano questo metodo per scacciare qualche pensiero o per rimpiazzare qualcuno che hanno perso, e quindi finiscono col danneggiarsi ancora di più, e si creano delle false aspettative su ciò che saranno le loro relazioni future.

Per queste ragioni bisogna mettere in chiaro le cose fin dal primo momento e prefissare dei limiti da non superare, poiché sarebbe troppo pericoloso per la gestione del rapporto stesso. È importante inoltre, che in caso di coinvolgimento emotivo tu sia in grado di riconoscere questa situazione e vada a confidarti col tuo trombamico, in modo che così potrete decidere cosa fare insieme e optare per la continuazione della relazione o la fine del rapporto.

In ultimo, ma non meno importante, è non prendersi gioco dell’altra persona in quanto qualora si manifestasse un coinvolgimento sentimentale non bisogna comportarsi come se tutto fosse dovuto e atteggiarsi come se l’altra persona fosse il compagno di vita, in quanto se questo non è coinvolto allo stesso livello potrebbe risultare insensibile all’argomento da te trattato.

Sì all’amicizia, no al fidanzamento

I trombamici non sono fidanzati e quindi non devono comportarsi come tali, poiché con il passare del tempo potrebbe sopraggiungere l’abitudine, che potrebbe contribuire a trasformare la travolgenza del rapporto in un’attività abitudinaria, dove le due parti coinvolte finiscono per comportarsi come due fidanzati.

I segnali tipici che possono testimoniare questo momento sono caratterizzati da litigate sempre più frequenti, domande volte a minare il terreno, oppure mettere il broncio qualora uno dei due non fosse disponibile a trascorrere il proprio tempo con l’altro.

Un trombamico però non è un fidanzato e quindi non va trattato come tale, poiché la sola funzione che vi lega è quella di regalarvi intensi attimi di piacere sessuale, e un comportamento sbagliato potrebbe compromettere questo legame speciale.

Come trovare un trombamico

Se non ti fidi di nessuno dei tuoi amici e l’idea di cercare un trombamico ti spaventa, esistono diversi metodi per scegliere colui che sarà insignito di tale ruolo. Oltre a cercare il tuo futuro trombamico fra le tue conoscenze o magari farti consigliare da qualche tuo amico esperto in materia, potrai sempre rivolgerti ai servizi offerti da Internet, che giorno dopo giorno sa offrire nuovi mezzi con cui appagare le diverse aspettative degli utenti.

Esistono infatti community e siti dedicati a tale scopo nei quali potrei visionare diverse categorie annunci per cercare chi, come te, desidera solamente compagnia a livello sessuale senza alcun tipo di coinvolgimento emotivo.
Sono molte le chat dedicate a tale scopo che ti permetteranno di intavolare un discorso con questa persona, e grazie alle quali potrai valutare se sia il caso di incontrarla realmente oppure no.

I migliori siti per trovare un trombamico

1 Classificato: Incontri-Erotici.com

Clicca qui per entrare

2 Classificato: Xsesso.it

Clicca qui per entrare